disclaimer

Consigli in 5 mosse

Per semplifcare questi calcoli, che ovviamente dovrete effettuare voi in base al vostro portafoglio, abbiamo provveduto a stilare una sorta di check list che speriamo possa essere utile:

1. Valutare qual'è la propria parte di reddito "disponibile", ovvero non destinata ad esigenze primarie od improcrastinabile (cibo, rate, mutui, utenze, fitti, etc.)

2. Sceglire una quota del reddito disponibile da dedicar al gioco d'azzardo; noi consigliamo una quota non superiore al 25%, in modo da potervi consentire con il residuo 25% anche altro (pizza, cinema, teatro, etc.)

3. Dividete ora la somma che avete deciso così di destinare al gioco in almeno 20 parti; quella sarà la vostra puntata massima.

4. Scegliere tavolo e gioco, i cui limiti minimi e massimi siano compatibili con la puntata così come predeterminata al punto 3

5. Buon divertimento e buona fortuna.

Betway.it